Valutazione d’Incidenza (VINCA)

La Valutazione d’Incidenza è il procedimento di carattere preventivo al quale è necessario sottoporre qualsiasi piano, programma o progetto che possa avere incidenze significative su un sito o proposto sito della rete Natura 2000, singolarmente o congiuntamente ad altri piani e progetti e tenuto conto degli obiettivi di conservazione del sito stesso.

Tale procedura è stata introdotta dall’articolo 6, comma 3, della direttiva “Habitat” con lo scopo di salvaguardare l’integrità dei siti attraverso l’esame delle interferenze di piani e progetti non direttamente connessi alla conservazione degli habitat e delle specie per cui essi sono stati individuati, ma in grado di condizionarne l’equilibrio ambientale.

È bene sottolineare che la valutazione d’incidenza si applica sia agli interventi che ricadono all’interno delle aree Natura 2000 (o in siti proposti per diventarlo), sia a quelli che pur sviluppandosi all’esterno, possono comportare ripercussioni sullo stato di conservazione dei valori naturali tutelati nel sito.

Modalità di presentazione della domanda

Per interventi di competenza Comunale ai sensi della L. 2/2003

La domanda, da inviare all’indirizzo di posta: comune.casoli.ch@halleycert.it , dovrà essere corredata da tutta la documentazione prevista (si veda paragrafo Documenti di riferimento per la redazione dello studio di Vinca) o eventualmente dare indicazione di una pagina web della Regione Abruzzo, https://www.regione.abruzzo.it/content/valutazione-dincidenza-vinca

sulla quale sia interamente consultabile.

Lo studio di Vinca è pubblicato per trenta giorni per le eventuali osservazioni sulla pagina “procedimenti in corso”.

Documenti di riferimento per la redazione dello studio di Vinca

https://www.regione.abruzzo.it/content/valutazione-dincidenza-vinca

 

Menu