Il Comune di Casoli ha promosso la realizzazione di artistici murales per arredare, con altre installazioni e sculture, gli angoli del centro storico.

Gli autori sono dei valenti artisti che hanno realizzato delle pregevoli opere tra cui il Murale di Lucio Innaurato presso il vecchio ospedale, il Murale a secco di Beppe Parenti e l’Insegna in mosaico di Nadia Brandalesi nella vecchia pescheria, il Trompe-l’oeil Archi Arte di Marco Napoletano ed Emanuela Multari sul parcheggio del centro storico, Writer di Marco Keno sulla scalinata che porta al Comune, Street Art di Simone De Laurentiis e Antonello Macs sul muraglione dell’ospedale, il Mosaico di Andrea Candeloro sulla scalinata del muro di Santa Reparata, i Murales di Fiorindo Ricci in via Scalelle, i Murales di Tomasino Peroni in Largo del Fiore, il Murale Un cappero piuttosto su di giri di Filippo Scozzari in via Scalelle, il Murale di Toni Belfatto e Deborah Gelsomino L’Incompiuta, Trompe-l’oeil su Palazzo Consalvi in via Settentrione, il Murale di Emanuela De Notariis in via Scalelle, il Mosaico di Annarita Mastrogiacomo, di Andrea e Marco Candeloro su Palazzo Travaglini, il Murale di Giuseppe Parenti in via Roma, il Murale di Octavia Monaco in via Giannino, l’Affresco di Edi Tamburini in via Giannino, il Murale di Emanuela Multari, di Marco Napoletano e Claudia Romina Gamabarato in via Ripetta.

Menu